Chi sono 2017-07-22T11:48:26+00:00

Barbara Marchica

La mia storia in breve.
Sono nata e vivo a Milano. Sono cresciuta con due fratelli, una sorella e una dolcissima boxer femmina. Adoro leggere, correre e ascoltare musica di tutti i tipi, in particolare jazz. Credo di essere una persona ottimista, simpatica e curiosa.. e sono consapevole di avere parti di me disordinate, pigre e testarde!
Fin dall’adolescenza sono sempre stata attratta dall’ambito della formazione e dalla pratica della meditazione. Il mio percorso di studi mi ha permesso di approfondire il percorso di conoscenza di sé, integrando l’approccio psicologico e spirituale.

La mia scelta professionale.
La mia passione per il Counseling è nata con il corso formativo di Psicosintesi presso l’Istituto di Milano. L’intenso e arricchente lavoro personale mi ha permesso di scoprirmi e di conoscermi maggiormente, imparando ad accettare i miei limiti e nello stesso tempo potenziando le mie risorse. Tutt’ora continuo a lavorare su di me, perché non si finisce mai di conoscersi! Questo affascinante percorso mi ha permesso di intuire la mia vocazione professionale: accompagnare gli altri a conoscersi. E da lì la mia scelta di diventare Counselor Psicosintetico Professionista, attraverso la scuola di formazione conclusa nel 2009.
Nel frattempo mi laureai in Teologia presso la Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale (Milano) e la mia passione per l’ambito morale mi fece approdare al Counseling Pastorale, dove entrambe le mie passioni poterono abbracciarsi: la passione per la psicologia e la passione per la teologia. Ottenni il diploma in Counseling Pastorale nel 2012 presso il Centro Camilliano di Formazione (Verona). Continuai gli studi teologici fino all’attuale dottorato di ricerca presso la Facoltà Teologica del Trivento (Padova), in collaborazione con la Fordham University (New York).

Il mio motto.
«Il coraggio di conoscere se stessi».
Sì, perché ci vuole coraggio a conoscersi!
Ci vuole coraggio a scegliere di cambiare abitudini malsane, comportamenti controproducenti e pensieri negativi.
Ci vuole coraggio ad avere coraggio!
Il miglioramento richiede tenacia, coraggio e pensiero positivo.

La vera vocazione di ognuno è una sola,  quella di conoscere se stessi
(Hermann Hesse)