Conoscere se stessi 2017-07-13T09:31:52+00:00

Conoscere se stessi – Counseling

Credo che molte persone non conoscano ancora la bellezza e la potenzialità del conoscere se stessi. Io ho ricevuto il grande dono di intraprendere questo processo e benedico le persone, le esperienze e soprattutto le situazioni difficili che mi hanno permesso di iniziare. Ahimè, sono proprio le difficoltà, i momenti di crisi e di sofferenza che ti chiedono di metterti in gioco per davvero; quando le cose ci vanno bene godiamo di quel momento, ma sono i momenti down che possono rivelarsi straordinari per vivere pienamente i momenti up.  Ricordarsi che la vita è fatta di alti e di bassi e che vale per tutte le persone sulla faccia della terra, ci aiuta a restare realisti e a non illuderci che agli altri le cose vadano sempre meglio!

Come tutte le materie possiedono i loro contenuti specifici di apprendimento, così anche la conoscenza di sé possiede i propri. Conoscerli e saperli individuare ci permetterà di non cadere in illusioni, le quali solitamente generano delusioni, e di dirigere invece il timone della nostra nave nella direzione opportuna, sapendo cavalcare anche le onde più alte.

Tutti i contenuti possono essere riassunti in due passaggi. Se si comprende il gioco che si crea tra i fondamentali, il resto è solo un grande allenamento.

Primo passaggio: conoscere se stessi.

Secondo passaggio: accettare se stessi.

Sono fermamente convinta che, nel momento in cui scegliamo di conoscerci, davvero scopriamo un mondo interiore affascinante e trasformante. Tale scelta ci educa ad essere più consapevoli di noi stessi e delle relazioni che costruiamo in famiglia, al lavoro e con gli amici.

Conoscere se stessi è il primo passo per scoprire chi siamo e come relazioniamo.

Conoscere te stesso è il principio di tutta la saggezza
(Aristotele)

Il tuo lavoro è quello di scoprire il tuo mondo e poi con tutto il cuore darti ad esso
(Buddha)